Cena con delitto

All’interno di Improvvisamente aleggia un’anima noir: un gruppo di attori improvvisatori che mette in scena delle cene con delitto di grande successo, guidate da alcuni registi/scrittori (a volte in collaborazione con gli Instabili Criminali di Modena).

Il format utilizzato è molto interattivo: ciascun team investigativo costituito dai componenti di ogni tavolo, ha la possibilità di conoscere alcuni elementi di base della storia, introdotti dal Commissario. Quest’ultimo chiede aiuto proprio agli investigatori riuniti alla cena e fornisce loro le medesime informazioni, referti, prove che man mano emergono dal lavoro anche delle altre componenti (coroner, polizia scientifica, risultanze dei database della polizia, …).

La serata è divisa in alcune fasi:

  1. introduzione alla storia e presentazione degli indiziati (5′)
  2. interrogatori liberi di ciascun tavolo agli indiziati (45′)
  3. pausa di riflessione (10’/15′)
  4. seconda ondata di interrogatori (45′) e visita – a turno – della scena del delitto (3′)
  5. fase di discussione e scrittura della soluzione (15′)
  6. rivisitazione di tutto quanto è accauto e soluzione (10′)
  7. proclamazione dei vincitori

Per vincere bisogna totalizzare il maggior punteggio possibile, costituito dalla correttezza nell’individuazione del colpevole, della meccanica dell’omicidio, del movente e delle scagionanti relative a tutti gli altri indiziati

Per conoscere le date delle cene con delitto, consulta il calendario degli eventi oppure segui la pagina Facebook degli Indiziosi.

Nessuna descrizione della foto disponibile.