Long form di Improvvisazione a Muggia con Andrea Mitri

Appuntamento Unico con 4 professionisti del Teatro d’Improvvisazione

Venerdì 17 novembre 2017 al Teatro di Muggia uno spettacolo atteso e di sicuro interesse per tutti coloro che amano l’improvviasazione. Andrea Mitri (triestino prestato a Firenze) assieme a Gila Manetti, Alfredo Cavazzoni e Lea Landucci presentano una produzione GianTeatro/FirenzeLongform

TRUP

(Storia di cinema improvvisata)

Ispirato a titoli cinematografici come “Effetto Notte” di Truffaut o “La vita che vorrei” di Giuseppe Piccioni , film in cui il cinema è visto dal di dentro, TRUP, spettacolo di improvvisazione, lavora su di un doppio piano.
Il primo è quello della realizzazione di un film che un gruppo di attori decide comunque di portare avanti, nonostante siano finiti i soldi e la produzione sia scomparsa: quindi le difficoltà, i loro rapporti personali e quelli con la gente del luogo dove si effettuano le riprese.
Il secondo è invece la trama del film vero e proprio, di cui si vedono le scene girate.
Al pubblico viene chiesta inizialmente una indicazione per ogni attore, utile allo stesso per costruire il proprio personaggio. Poi vengono chiesti al pubblico anche il titolo ed il genere del film.
Nel corso dello spettacolo i due piani si intersecano con una costruzione di tipo cinematografico, e i due mondi finiscono sempre più per contaminarsi l’uno con l’altro, in un gioco ad incastri che mira a divertire e stupire lo spettatore.
Con Gila Manetti, Andrea Mitri, Alfredo Cavazzoni, Lea Landucci

Ingresso a prezzo ridotto per tutti gli Associati di Improvvisamente. Contattaci per ottenere lo sconto all’ingresso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *